Istituto Tecnico Economico Statale "Caio Plinio Secondo" » La Storia
Navigazione veloce

La Storia

Breve cronologia

1865   Fondazione dell’Istituto per Regio Decreto di Vittorio Emanuele II. L’istituto comprende tre sezioni: Commercio e Amministrazione, Meccanica e Costruzioni (poco più tardi, Fisico-Matematica) e Setificio. Le lezioni cominciano il 1° ottobre con 51 alunni e 3 auditori nei locali a piano terra del cosiddetto “Palazzo degli Studi” dove oggi è ancora collocato il Liceo Classico

1883   Intitolazione dell’Istituto a Caio Plinio Secondo

1894   Creazione di una biblioteca per i prestiti di libri agli alunni

1904   Distaccamento della sezione Setificio, per volontà dell’onorevole Paolo Carcano, con la creazione della Regia Scuola di Setificio di Como

1919   Spostamento nella nuova ala del Palazzo degli Studi (occupata attualmente dalla S.M.S. Parini)

1923   Riforma Gentile. La sezione Fisico-Matematica viene abolita dando vita all’attuale Liceo Scientifico. L’istituto tecnico comprende un corso di studi di 8 anni: 4 per l’istituto inferiore, 4 per quello superiore.

1936   Ampliamento della sede con la costruzione di un piano aggiuntivo

1939   Con l’approvazione della Carta della Scuola da parte del Gran Consiglio del Fascismo all’Istituto si accede dopo il conseguimento della licenza della Scuola Media Unica. Il corso di studi consta di 5 anni.

1951   Si rende necessaria l’Istituzione di un nuovo corso

1952   Nasce l’Associazione ex allievi per volere del preside Grandi

1960   Si istituisce un terzo corso (il quarto nel 1964 e così via)

1966   Inaugurazione della nuova sede in Via Italia Libera

1967   Nasce la sede staccata di Erba (che verrà aggregata all’Istituto Tecnico di Merate nove anni dopo)

1969   Viene attivata il distaccamento di Menaggio (che si renderà autonomo nel 1978)

1971   Attuazione dell’automia amministrativa ottenuta due anni prima

1975   Con 2353 iscritti, il Plinio si insedia in due nuove succursali cittadine (Via Sirtori e   Via Rezia) occupando gli spazi appena lasciati liberi dal Liceo Scientifico spostatosi nella sede di Camerlata

1981   Prende   vita un distaccamento a Mariano Comense che diventerà autonomo quattro anni dopo

1984   Si attiva il primo corso per programmatori; due anni dopo partiranno altri due corsi

1987   Si inaugura una nuova sede staccata ad Appiano Gentile che chiuderà nel 1998

1991   Si aderisce alla sperimentazione I.G.E.A. (Indirizzo Giuridico Economico Aziendale)

1993   Il corso programmatori diventa Mercurio attraverso una revisione dei curricoli di alcune discipline

1998   Si applica la didattica multimediale al nascente indirizzo “Esperto in comunicazione multimediale per l’impresa”

2001   Si “ridisegna” l’IGEA, in funzione delle nuove esigenze del mercato, dando vita al corso “Esperto in e-commerce, marketing, mercati esteri”

2007   Dall’a.s.2007/08 sono stati attivati tre nuovi indirizzi: ERICA, ITER e il corso serale SIRIO

2008   E’ stata inaugurata la nuova biblioteca posta nell’atrio dell’Istituto quale biglietto da visita  di una rinnovata iniziativa culturale aperta alla cittadinanza